P e r m a n e n t S c h o o l

I S C R I V I T I

programma 2016

IL METODO ERICA
ERICA nel 2016 compie 20 anni, vent’anni di progetti, comunicazione con il territorio e soprattutto di lavoro su noi stessi con ore e ore di formazione applicata alle tematiche ambientali. In questi anni abbiamo costruito, passo dopo passo, un metodo che parte da noi e che si fonda su alcune parole chiave quali dialogo, ascolto, creatività, apertura e integrazione di competenze diverse.

ERICA lavora in questo modo, mettendo insieme tecnici e comunicatori, producendo soluzioni ogni volta nuove per comunicare o risolvere problemi partendo dall’ascolto e dall’analisi attenta del territorio. Oggi ci sentiamo di raccontare e promuovere questo metodo formativo, questo nostro modo di essere anche con l’aiuto e il supporto di chi ci ha accompagnato in questi anni internamente.

La formazione che ERICA propone è un processo continuo che porta a lavorare su di sé, a livello personale e di ruolo nel contesto lavorativo, in relazione all’ambiente che ci circonda. Il perimetro formativo si costituisce di quattro elementi interdipendenti e funzionali l’uno con l’altro: l’Ambiente, Tu, gli Altri, l’Organizzazione di cui si fa parte.

Ciò che ci circonda ci forma continuamente attraverso nuove idee, pensieri, cultura, e sviluppa un passaggio di conoscenze, di contenuti, di capacità, di modi di pensare, di modi di essere. L’ambiente è la nostra casa, il territorio su cui muoviamo i nostri passi, in cui ci relazioniamo con gli altri. L’organizzazione sono le persone con cui ci relazioniamo ogni giorno.

La relazione è comunicazione, ovvero condivisione di ciò che si è.

Nella formazione di ERICA ambiente e comunicazione sono insieme, attivano un processo in cui si lavora su di sé per la propria crescita personale e professionale, ma anche sulle proprie relazioni e sul proprio ruolo all’interno di un’organizzazione.

I tre elementi chiave della formazione che ERICA propone quest’anno, sono dunque:

  • la mediazione per saper gestire i conflitti, per trovare un punto comune e di incontro nella comunicazione, nell’ambiente e nella relazione.
    Davide_Ferrario.jpg
    Mezz’ora con…
    Davide Ferrario Regista, sceneggiatore e scrittore italiano.

 

  • la creatività per attivare la propria capacità di produrre idee, di essere originali nell’ideare, di essere sintetici e analitici, di definire e strutturare in modo nuovo le proprie esperienze e conoscenze.
    sara.jpg
    Mezz’ora con…
    Sara D’Amario Attrice di cinema, tv e teatro, sceneggiatrice, scrittrice, docente di recitazione e public speaking.

 

  • il dialogo per sostenere un discorso, sapersi confrontare con sé e con gli altri, con i propri pensieri e con quelli altrui, con spirito democratico e assertività.
    pietroraitano.jpg
    Mezz’ora con…
    Pietro Raitano Direttore responsabile della rivista mensile Altreconomia.